MANZONI BIANCO IGT Veneto

Il Manzoni Bianco è un vitigno autoctono che nasce dall’incrocio di Rieslin Renano e Pinot Bianco ad opera del Professor Luigi Manzoni della scuola enologica di Conegliano negli anni 50. Ha notevoli capacità di adattamento a climi e terreni anche diversi tra loro.

Di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, ha un profumo fruttato con note aromatiche di frutta esotica, albicocca e fiori di campo. Noto per le sue doti di finezza ed eleganza, il sapore si presenta equilibrato e di buon corpo.

Abbinamenti

Ottimo da tutto pasto, con minestre, con soufflè di verdure e di pesce, con piatti a base di pesce o carni bianche.

Temperatura di servizio

10° – 12 °C

Conservazione

In luogo fresco, al riparo dalla luce e da fonti di calore.